Il cancro della pelle, conosciamo questo nemico

Il cancro della pelle è uno dei tumori più comuni in assoluto. Considerando l’effetto serra e le temperature sempre più calde, si tratta di un problema in continua crescita. Ecco come proteggere la propria pelle e ridurre il rischio di cancro.

I tumori della pelle sono causati dai danni derivanti dai raggi ultravioletti del sole, noti anche come raggi UV. Proteggere la pelle dal sole può aiutare a prevenire questi tipi di cancro.

 

I raggi UV penetrano in profondità nella pelle e danneggiano le cellule, che dunque sono a rischio di diventare cancerose. Le scottature portano gli strati superiori della pelle a rilasciare delle sostanze chimiche che vanno a gonfiare i vasi sanguigni. La pelle diventa rossa e si sentono delle scottature che, nella loro forma più grave, possono portare a gonfiore e a vesciche.

 

Il sole è pericoloso a qualsiasi età, ma è particolarmente dannoso nei bambini e nei giovani. In maniera particolare bisogna stare attenti ai bambini, dato che sono soprattutto le scottature durante l'infanzia che sono in grado di aumentare notevolmente il rischio di sviluppare il cancro della pelle, anche più tardi nella vita.

 

Dopo che sei stato bruciato dal sole, ti inizi a spellare. E’ una reazione naturale della pelle che cerca di liberarsi delle cellule danneggiate. Alcuni esperti ritengono che un solo episodio di scottature prima dell'età di 20 anni può raddoppiare le probabilità di contrarre un melanoma maligno.

 

Chi è a rischio? Il cancro della pelle può colpire chiunque, ma le persone più a rischio sono coloro con la pelle chiara, chi ha i capelli rossi, chi ha tanti nei o lentiggini, chi ha una storia personale o familiare di cancro della pelle e chi ha già avuto scottature, soprattutto se da giovane. Le persone dalla pelle scura hanno invece una minore probabilità di contrarre il cancro della pelle dato che la pelle scura dispone di una maggiore protezione naturale contro i raggi UV.

Altre News su cura della persona rasatura e depilazione Correlate

Come radere i peli del pube, per le donne

Sono sempre di più le donne che rasano i peli ...

Radere la zona bikini per l'estate 2012

Con l'arrivo dell'estate tante ragazze vorrebbero essere sempre in ordine ...

Come radersi con un rasoio a lama fissa

Un rasoio a lama fissa è stata la soluzione usata ...

Come tagliare le doppie punte

Uno dei problemi più grandi per chi ha i capelli ...

Come radersi tutti i giorni

A nessuno piace fare la barba tutti i giorni. E' ...

Come far sembrare le labbra più grandi

Se si hanno delle labbra piccole, sottili o addirittura quasi ...

Cerca Parrucchiere

Bologna, Via Valdonica, 14/A, 40126 Tel: 051260934
Massa Finalese, Via Statale Modena, 193, 41034 Tel: 053599078
Roccadaspide, Via A.Vitolo, 84069 Tel: 0828940022
Settimo Torinese, Via Provana, 19, 10036 Tel: 0118006040
Ferrara, Via Foro Boario, 107, 44122 Tel: 0532975225