Come curare i baffi

Come curare i baffi

Avete deciso di avere i baffi? Sappiate che richiedono molta cura, altrimenti il rischio di apparire sciatti e trasandati diventa alto. Il primo passo è quello di scegliere la lunghezza e la forma più adatta al proprio viso e provvedere a tagliare i baffi ogni volta che ce ne sia bisogno. Come fare?

 

Innanzitutto ci si deve armare di pazienza, per non commettere errori. Serviranno delle forbici e della schiuma da barba, strumenti necessari per regolare i peli cresciuti troppo. Ci si deve mettere davanti allo specchio e procedere con cautela al taglio dei peli superflui, cresciuti oltre la linea ideale del baffo. E’ sempre preferibile fare questa operazione con il baffo bagnato e idratato dalla schiuma, in modo tale da avere un risultato perfetto senza commettere errori. Dopo aver tagliato tutto ciò che è superfluo, il gioco è fatto e avrete nuovamente dei baffi da fare invidia.

Cerca Parrucchiere

Casale Di Scodosia, Piazza Aldo Moro, 52, 35040 Tel: 042987424
Macerata, Via Dei Velini, 87/B, 62100 Tel: 0733262190
Vigevano, Corso Torino, 61, 27029 Tel: 0381690898
Triggiano, Corso Vittorio Emanuele, 181, 70019 Tel: 0804688887
Vigone, Via Baluardi Superiori, 7, 10067 Tel: 0119801143